Old Continent

The “Russian factor” in European politics

The “Russian factor” in European elections recalls the heightened dangers and intrigues of the Cold War, when the superpower competition for European hearts and minds served as preparation for World War III...

Come l’Europa (non) racconta sé stessa

La difficoltà di comunicare, di rompere la “bolla” che separa le istituzioni dai cittadini, è un problema costante della politica europea...

L'Europa verso Dublino IV: una carenza di razionalità e umanità

L’Unione Europea che celebra a Roma i 60 anni di “integrazione” si trova di fronte, è noto, a clamorose criticità. Il libro bianco presentato da Jean-Claude Juncker a inizio marzo elenca appunto le sfide principali che l’UE dovrà affrontare nell’immediato futuro, ma nei cinque scenari ipotizzati non cita il fattore immigrazione...

The Rome Declaration and the future of the EU: the dream of few, the hope of none?

The Rome Declaration, signed by 27 European leaders on March 25, 2017, is certainly not only the result of a 60-year long diplomatic journey, but also the outcome of tight negotiations among member countries on how to imagine the future of the EU...

Il mercato del lavoro tedesco nella battaglia per il Cancellierato

A sei mesi dalle elezioni federali del 24 settembre, l'opinione pubblica tedesca torna a confrontarsi con l'eredità delle riforme volute quattordici anni fa dal Cancelliere socialdemocratico Gerhard Schröder per rendere più flessibile il mercato del lavoro tedesco e razionalizzare lo Stato sociale...

I quattro messaggi di Donald Trump all’Europa

La coreografia delle visite di stato non lascia troppo spazio alla spontaneità, e quelle alla Casa Bianca non fanno eccezione; anzi, quando il Presidente e il suo ospite si danno troppo di gomito e si trattano come amiconi non si può fare a meno di pensare a una familiarità espressa solo a beneficio di foto e video. Ben venga dunque qualche imbarazzo, quando è sincero...

A reassuring election result, the Dutch way

The Dutch have spoken. Even before the official election results are announced, one can conclude that Mark Rutte, with his liberal right VVD-party, has won by a landslide. It was an unexpected victory that caused great relief, not only in The Netherlands but in the whole of Europe...

I sessant’anni dai Trattati di Roma: verso una rifondazione dell’Unione Europea?

Lo scorso 1° marzo il presidente della Commissione Jean-Claude Juncker ha presentato davanti all’Europarlamento il Libro bianco sul futuro dell’UE...

L’Europa e la sfida di Trump al commercio internazionale

L’opposizione esplicita alla liberalizzazione del commercio internazionale è stato uno dei punti più forti della campagna elettorale di Donald Trump...

Angela Merkel’s powerful image: a long chancellorship and today’s Germany

Looking back at 2005, the year Angela Merkel entered into office, it seems like a different world – especially when remembering her counterparts: George W. Bush, Tony Blair and Jacques Chirac. They all belong to a distant past. Twelve years on, she is still in office and preparing her re-election in September...