Old Continent

La dichiarazione dei diritti in Internet: il dibattito in corso e il quadro internazionale

“Una dichiarazione dei diritti in Internet è strumento indispensabile per dare fondamento costituzionale a principi e diritti nella dimensione sovranazionale”...

La Carta di Roma sui diritti in Internet

Per molti è un grande motivo di orgoglio, per altri poteva sviluppare qualche potenzialità in più...

The UK and blue collar conservatism

After scoring a largely unexpected victory in the last election, David Cameron pushed forward his “blue collar conservatism” agenda by appointing a strikingly diverse and working class-friendly cabinet. In July, the government announced a budget for the “working people” that introduces a national “living wage” aimed at expanding the appeal of the Tories to a bro...

L’Europa centro-orientale tra populismi e frammentazione sociale

In Europa orientale, la classe operaia non è andata in paradiso – per riprendere il titolo del famoso film dei primi anni Settanta...

La transizione francese dalla sinistra operaia alla nuova destra

Un fantasma si aggirava per la Francia negli scorsi decenni: quello dell'operaio, che dopo una lunga stagione di lotte politiche – come dimenticare le occupazioni delle fabbriche che avevano bloccato il paese nel '68 e che avevano fatto pensare allo scoppio di una rivoluzione – avrebbe voltato le spalle al suo passato di sinistra per abbracciare il Front National...

Il cuore tedesco del problema europeo

La vittoria del “no” al referendum popolare del 5 luglio scorso in Grecia sembrava poter inaugurare una fase completamente nuova nella storia dell'integrazione economica e monetaria dell'Unione. Un governo nazionale, democraticamente legittimato e forte di un responso elettorale inequivocabile, rispediva al mittente le condizioni per ottenere una linea di credito da parte dei propri pari...

Some advice from Hayek on monetary union

Whatever the short-term result of the clash between Greece and its creditors, who gave Athens three days to completely revamp its economic governance, chances are the problems of the eurozone will not go away...

EU counterterrorism efforts and the role of High Representative Mogherini

As EU leaders at the European Council were discussing the implementation of measures countering the emergence of violent extremism, ferocious terrorist attacks took place, almost simultaneously, in Tunisia, France and Kuwait...

Reforming Ukraine from within: the problem of the oligarchs

Even as the war between Ukraine and Russian-backed separatists continues to grind on, and with the Minsk ceasefire regularly broken by exchanges of fire, attention in Kiev is returning to the domestic front. The government of President Petro Poroshenko and Prime Minister Arseny Yatsenyuk has promised Ukrainians they will implement reforms to cut corruption and boost economic growth...

The paradox of post-Soviet quasi-states: free elections in unrecognized countries

Almost one million people from the former Soviet Union live in unrecognized breakaway republics, a phenomenon that has gained even greater prominence with the Ukraine conflict which has led an additional three million people to live under secessionist rule. But are secessionist entities inherently authoritarian and undemocratic?...