true
Versione Stampabile

Ricerche

Tra le iniziative dedicate all’ “Interesse Nazionale”, le ricerche rappresentano un contributo di particolare rilievo: possono essere progetti specifici, fortemente voluti da Aspen Italia, oppure studi realizzati da terzi, che l’Istituto ritiene significativi ed in linea con gli obiettivi perseguiti.

Si intende in questo modo coinvolgere alcuni dei più prestigiosi centri di ricerca nazionali, per creare un network che faciliti la riflessione comune e le possibili sinergie.

Ricerche

2019

Le Multinazionali in Italia
a cura di Intesa Sanpaolo
La ricerca si propone di analizzare e valutare il ruolo delle imprese estere in Italia: predatori o catalizzatori di crescita?
novembre 2019

Energia e clima. Ottimizzare la produzione nazionale di energia nell’ottica della sostenibilità
realizzata per Aspen Institute Italia con il contributo di Shell Italia e con il supporto di Elettricità Futura 
La quarta edizione della ricerca si focalizza sulla sfida relativa al soddisfacimento della domanda energetica e, in parallelo, al contenimento delle emissioni. Ne emerge un quadro in cui è necessario massimizzare tutte le fonti di energia disponibili con l’obiettivo di ridurre la dipendenza energetica del Paese e generare le risorse necessarie per affrontare la fase di transizione e raggiungere gli obiettivi energeticoclimatici.
novembre 2019

Future by Quality. Life sciences e ricerca: start-up e finanziamento dell'innovazione
a cura di Cergas-Università Bocconi. Con il contributo di Zambon
Il programma pluriennale di ricerca “Future by Quality” punta in generale a sottolineare l’imprescindibile rilevanza della qualità per costruire un futuro sostenibile nell’ambito delle life sciences.La terza fase della ricerca – identificando cinque casi paradigmatici e assumendo una prospettiva internazionale – si focalizza sul mondo delle start-up e sulle modalità e potenzialità del loro finanziamento.
settembre 2019

2018

Il Turismo come driver di crescita e competitività
a cura di Intesa Sanpaolo per Aspen Institute Italia
Sulla base di una approfondita analisi dei dati di settore, la ricerca si propone di analizzare e valutare le opportunità che il settore turistico offre per la crescita dell’intera economia italiana.
novembre 2018

Massimizzare il potenziale energetico nazionale tra crescita e sostenibilità
realizzata per Aspen Institute Italia con il contributo di Shell Italia e con il supporto di Elettricità Futura
La terza edizione della ricerca analizza i principali trend in atto ed approfondisce le sfide della transizione energetica in uno scenario in cui il trade-off tra crescita e sostenibilità sta diventando sempre più centrale.
novembre 2018

Future by Quality. Life sciences e ricerca: quale modello per l’Italia?
a cura di Cergas-Università Bocconi per Aspen Institute Italia. Con il contributo di Zambon
Partendo da una mappatura delle dinamiche italiane nei passati decenni e passando ad un’analisi degli economics del settore e di alcuni casi nazionali ed internazionali, lo studio fornisce indicazioni di policy per il consolidamento del posizionamento italiano.
giugno 2018

2017

Le città come motore di sviluppo: il nodo del trasporto locale 
a cura di Intesa Sanpaolo per Aspen Institute Italia
Attraverso l’analisi dei dati relativi alle aziende di trasporto locale, lo studio approfondisce il tema dell’efficienza dei servizi urbani. In particolare, vengono individuati i fattori abilitanti affinché i trasporti locali possano sostenere le città come motori di crescita per il Paese.   
novembre 2017

Massimizzare il potenziale energetico nazionale nello scenario di transizione
realizzata per Aspen Institute Italia con il contributo di Shell Italia e con il supporto di Elettricità Futura
La seconda edizione della ricerca aggiorna e analizza i principali trend in atto e disegna i possibili scenari energetici, mantenendo il focus sull’Italia, ma al contempo allargando lo sguardo ai principali mercati internazionali. Lo studio approfondisce inoltre il processo di elettrificazione e il ruolo delle energie rinnovabili.
novembre 2017

Big data: economic opportunities for Italy
a cura di Scuola Normale Superiore di Pisa e Regione Emilia Romagna, con il supporto di Aster, per Aspen Institute Italia

La ricerca approfondisce il fenomeno dei Big Data, caratterizzato dalla disponibilità di una mole straordinaria di informazioni associata a nuove modalità di analisi e previsione. Oggetto dello studio sono inoltre le opportunità per rafforzare la competitività delle imprese, e per l’elaborazione di policy strategiche, basate sui dati stessi, con impatto sulle aziende e sulla gestione della cosa pubblica.
ottobre 2017

Il posizionamento competitivo dell’Italia nel nuovo paradigma della ricerca scientifica
a cura di Farmindustria e Fondazione CERM per Aspen Institute Italia

In uno scenario sempre più complesso, caratterizzato da collaborazioni diffuse e logiche multidisciplinari, la ricerca si propone di analizzare i nuovi modelli per l’organizzazione della ricerca scientifica, con l’obiettivo di valutare se l’Italia possa godere di un vantaggio competitivo e quali siano le azioni sistemiche per sostenerne il posizionamento.
settembre 2017  

2016

Indipendenza energetica nel rispetto dei territori: un interesse strategico nazionale 
realizzata per Aspen Institute Italia con il contributo di Shell Italia, in collaborazione con Università Bocconi e con il supporto di Confindustria Energia e Assomineraria
Obiettivo della ricerca è analizzare il potenziale energetico nazionale, approfondendo il ruolo degli idrocarburi per lo sviluppo del settore e, più in generale, dell’economia nazionale. Quali linee guida per una programmazione a sostegno della competitività italiana?
novembre 2016

La bioeconomia: l’innovazione per la crescita sostenibile  
a cura di Intesa Sanpaolo, in collaborazione con Assobiotec, per Aspen Institute Italia
La Commissione Europea nel 2012 ha adottato una strategia per sostenere la bioeconomia, intesa come un’economia che utilizza risorse naturali rinnovabili per produrre beni ed energia. Lo studio mira a identificare sfide e opportunità per  l’Italia sia dal punto di vista tecnologico che da quello produttivo.
novembre 2016

Nanotechnology and Italy
a cura di Istituto Italiano di Tecnologia e Scuola Normale Superiore di Pisa per Aspen Institute Italia
Lo sviluppo delle nanotecnologie sta rivoluzionando numerosi ambiti in campo tecnologico, scientifico e produttivo. Lo studio intende analizzare la posizione italiana nel settore, individuando le applicazioni più promettenti e i settori che più ne beneficeranno.
giugno 2016 - disponibile per i Soci dell’Istituto in area riservata

Le terapie avanzate nello scenario della medicina personalizzata
a cura di Cergas-Università Bocconi, Consorzio Aster, Fondazione Telethon, GlaxoSmithKline e SR-Tiget (Istituto San Raffaele Telethon per la Terapia Genica) per Aspen Institute Italia
in collaborazione con Regione Lombardia
L’utilizzo di materiale genetico per la cura delle patologie apre nuove prospettive alla medicina personalizzata. Lo studio si propone di analizzare le concrete potenzialità del settore, le pre-condizioni per creare un hub italiano e gli impatti sul sistema sanitario nazionale.
giugno 2016

2015

L’esperienza della ex‐DDR per il rilancio del Sud Italia
a cura di Intesa Sanpaolo per Aspen Institute Italia
Senza un rilancio del Mezzogiorno, che pesa 1/3 del PIL nazionale, è difficile immaginare una ripresa complessiva del Paese. L’esperienza di successo della ex-DDR può offrire numerosi spunti di riflessione sulle misure necessarie per un ritorno alla convergenza.
novembre 2015            

L’Italia nei settori ad alta tecnologia: il caso delle scienze della vita (II edizione)
a cura di IMT Alti Studi Lucca, Fondazione CERM,  AIFA e Centro Studi Farmindustria per Aspen Institute Italia
con il contributo di Kedrion e Sorin
Analizzando i dati relativi a pubblicazioni, brevetti e studi clinici, la ricerca intende approfondire l’analisi della posizione italiana nel settore delle scienze della vita, con particolare riferimento a farmaceutica e dispositivi medici.
gennaio 2015.

2014

Benessere sostenibile: la via italiana a salute, ambiente, stile di vita
a cura di Università di Brescia per Aspen Institute Italia
Salute dei cittadini, attenzione all’ambiente, stili di consumo consapevoli: la ricerca si propone di definire un nuovo posizionamento per l’Italia, che possa diventare un esempio a livello globale, facendo leva sui valori tipici dello stile di vita italiano.
luglio 2014

Sviluppo eco-sostenibile e waste management: prospettive e modelli per l’Italia
a cura di REF-E per Aspen Institute Italia
con il contributo di A2A
Lo studio mira a delineare il possibile percorso della gestione dei rifiuti in Italia alla luce degli obiettivi europei, con particolare attenzione al potenziale di recupero energetico e, nello specifico, di termovalorizzazione.
aprile 2014

2013

I sistemi museali in Italia
a cura di IULM per Aspen Institute Italia
Attraverso l’analisi delle esperienze più significative in Italia, la ricerca propone una riflessione su meccanismi di funzionamento, prospettive di sviluppo e ricadute sul territorio dei sistemi museali.
settembre 2013

L’Italia nei settori ad alta tecnologia: il caso delle scienze della vita

a cura di Intesa Sanpaolo e IMT Alti Studi Lucca per Aspen Institute Italia
Focus della ricerca è il settore delle scienze della vita (farmaceutica e dispositivi medici), caratterizzato da numerose eccellenze industriali, un elevato interesse degli investitori esteri e un potenziale innovativo ancora inespresso.
maggio 2013

Infrastrutture e competitività internazionale: il punto di vista delle aziende
a cura di Enel Foundation e LUISS per Aspen Institute Italia 
Attraverso un’indagine sul campo, la ricerca esplora le dinamiche dell’internazionalizzazione tra le imprese italiane, con particolare attenzione al ruolo abilitante o inibente delle infrastrutture materiali e immateriali.
marzo 2013

2012 

I musei italiani e i distretti culturali: punti di forza e di debolezza
Lo studio intende evidenziare i casi di maggior successo nel campo della gestione delle istituzioni culturali del Paese.

  •  Seconda parte - I musei italiani
    a cura di IULM e UNESCO, con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, per Aspen Institute Italia
    Lo studio affronta il tema della valorizzazione economica dei beni culturali, con particolare riferimento ai Musei, prendendo in esame alcune tra le principali strutture pubbliche e private in Italia.
    marzo 2012

La prima parte della ricerca è stata pubblicata ad ottobre 2011.

La ricerca in Italia: punti di forza e debolezza
a cura di CNR, Politecnico di Torino, Politecnico di Milano, Scuola Normale Superiore e Fondazione Telethon per Aspen Institute Italia
gennaio 2012

Lo studio analizza il sistema della ricerca scientifica italiana, evidenziandone le punte di eccellenza e i fattori che favoriscono la competitività a livello internazionale.

2011

I musei italiani e i distretti culturali: punti di forza e di debolezza
Lo studio intende evidenziare i casi di maggior successo nel campo della gestione delle istituzioni culturali del Paese.

  • Prima parte - I Distretti Culturali
    a cura di Fondazione Cariplo per Aspen Institute Italia
    Obiettivo è illustrare un innovativo progetto di valorizzazione del territorio in ambito culturale.
    ottobre 2011

Il Quarto capitalismo: nuovo motore dello sviluppo italiano
a cura dell'Area Studi Mediobanca per Aspen Institute Italia
Il ruolo, attuale e prospettico, delle imprese che si collocano nella fascia dimensionale intermedia del sistema economico italiano è il focus della ricerca.
luglio 2011

Le imprese esportatrici italiane: analisi del sistema e prospettive
a cura di Intesa Sanpaolo, Fondazione Edison, ISTAT e IMT Alti Studi Lucca per Aspen Institute Italia
giugno 2011
Partendo anche dai dati raccolti nelle edizioni della Vetrina delle Eccellenze (2007, 2008, 2009 e 2010), la ricerca fotografa l’andamento negli ultimi anni delle imprese italiane più significative dedite all’esportazione.


In Archivio si trova tutta la documentazione relativa alle ricerche già pubblicate.