true
Versione Stampabile

Monitoraggio 1 - 31 ottobre

Monitoraggio 1 - 31 ottobre

01/11/2019

Medicina e chimica concentrano a ottobre, il maggior numero di pubblicazioni di laboratori italiani, con 27 articoli che hanno coinvolto 61 centri di ricerca.

Il monitoraggio delle principali riviste scientifiche internazionali (Science, Nature, PNAS-Proceedings of the National Academy of Sciences of the United States of America, National Science Review e Scientific Reports nella top 5 per impatto scientifico secondo SCImago Journal Rank) ha fatto registrare ben 15 studi dedicati alla medicina - con attenzione particolare all’oncologia - pubblicati su Scientific Reports, con il contributo delle Università di Palermo, Roma (Sapienza), Napoli Federico II, oltre che del CNR di Palermo, dell’University of Trento Centre for Computational and Systems Biology (COSBI) e del Laboratory of Molecular Cancer Genetics, Department CIBIO sempre dell’Università di Trento.

Per quanto riguarda la chimica, 3 studi sono apparsi su Scientific Reports, con attenzione particolare alla biochimica. In questo ambito le ricerche hanno coinvolto l’Università di Brescia e il CNR di Milano, oltre alla Sapienza di Roma, alle Università del Salento e del Piemonte Orientale.

 

ARTICOLI MONITORATI: 27

CENTRI DI RICERCA ITALIANI COINVOLTI: 61