Ultimi in italiano

Le sfide del Congresso nell’era Trump

Il Congresso è notoriamente un elemento cruciale del sistema costituzionale americano. Lo si dimentica troppo spesso, a causa del ruolo della Presidenza nel catalizzare l’attenzione su un’unica personalità e un unico centro di potere – quello della Casa Bianca. In molti casi, tuttavia, il Congresso fa realmente la differenza, come si è visto in questi due anni...

Una svolta radicale e le sue origini profonde

Domenica 28 ottobre 2018 sarà ricordata come il giorno in cui il più radicale dei leader dell’estrema destra emersi dalla crisi economica internazionale venne eletto a presidente della terza più popolosa democrazia al mondo...

Immaginare l’Europa dopo l’Unione

L’adesione ai principi dell’Unione Europea non è più scontata di questi tempi. Gli europeisti sono sfiduciati e frustrati. Gli euroscettici sempre più baldanzosi. Qualcuno comincia a pensare che si starebbe meglio “senza Bruxelles”, o quantomeno senza l’apparato di regole, istituzioni e politiche comuni che abbiamo costruito attorno al mercato unico...

L’accordo Cina-Vaticano: un risultato positivo, ma transitorio e vulnerabile

Nello storico accordo fra Cina e Vaticano sulle nomine dei vescovi vi sono elementi positivi, negativi e ambigui. L’ambiguità dipende dal fatto che il testo dell’accordo è sconosciuto e né la Cina, né il Vaticano hanno intenzione di pubblicarlo...

La Cina scommette sull'espansione

La Nuova Via della Seta, nel creare mercati e posti di lavoro in loco, rappresenta anche una risposta della Cina alla domanda di sviluppo dei paesi coinvolti, in più continenti...

La Cina che cambia e le scelte dell’Occidente diviso

Il 5 novembre può essere indicato come una data significativa, o quantomeno simbolica, per l’evoluzione del ruolo cinese nel mondo. Non si tratta di una decisione operativa del governo guidato da Xi Jinping, ma l’inizio di una fiera a Shanghai – “China International Import Expo” – per la promozione delle opportunità di business nel Paese...

Pechino e Bruxelles: rischi e opportunità

È probabilmente presto per esprimere un giudizio complessivo la Nuova Via della Seta promossa da Xi Jinping. Ma sono già evidenti le vere finalità di Pechino che punta a promuovere un nuovo approccio di politica internazionale, sviluppando rotte alternative per il proprio commercio e trovando uno sbocco per l’eccesso di capacità produttiva...

Dipendente ma non troppo: il Sudest asiatico tra Cina e USA

Sembra inevitabile che i paesi ASEAN finiranno per gravitare nell’orbita cinese: la sfida per loro sarà quella di coltivare rapporti sempre più stretti con la Cina senza diventare troppo dipendenti da Pechino...

L’autonomia di Hong Kong e l’inesorabile abbraccio cinese

«Questo non è un giorno di festa nazionale, ma di tragedia nazionale». Come ogni primo di ottobre, anniversario della nascita della Repubblica popolare cinese, migliaia di cittadini di Hong Kong hanno sfilato per chiedere piena democrazia e il rispetto del modello “un Paese, due sistemi”...

Il corto circuito tra etnicismo, esercito e democrazia nel Myanmar di Aung San Suu Kyi

Il primo pensiero, quando parliamo di Birmania, va alla popolazione Rohingya, la minoranza musulmana considerata dalle Nazioni Unite la più perseguitata al mondo. Uomini e donne costretti a scappare dalla loro terra e a subire violenze da parte di fondamentalisti buddisti e dell'esercito regolare...