Giuseppe Mancini

Printer-friendly versionSend to friend
Giuseppe Mancini

Giuseppe Mancini is a political analyst and freelance journalist. He lives and works in Istanbul.

This author wrote:

La Turchia all’offensiva in Siria

“Nessuno deve aspettarsi che la Turchia permetta la creazione di un corridoio del terrore in Siria settentrionale”...

Il golpe fallito e le scelte delicate del governo turco

“Una macchia nera per la democrazia turca”. Ma anche “la giornata della democrazia”...

Il nuovo attacco jihadista a Istanbul e le strategie della Turchia

Stanno lentamente emergendo i dettagli più rilevanti – identità dei terroristi, modalità operative – che consentono di interpretare l'attacco suicida all'aeroporto internazionale Atatürk di Istanbul del 28 giugno. Il bilancio è ormai pressoché definitivo: 44 morti di cui 19 stranieri e 230 feriti. Anche la dinamica e la matrice sono sufficientemente chiare...

La Turchia tra il vortice siriano, le sfide interne e il rapporto difficile con la UE

La guerra civile siriana ha innescato un'ondata d'instabilità che rischia di travolgere la Turchia...

Il nuovo ciclo politico di Erdoğan: ambizioni e rischi

Il mattino successivo al trionfo elettorale del 1° novembre, Recep Tayyip Erdoğan è andato a pregare sulla tomba di Eyüp Sultan a Istanbul, uno dei più importanti santuari del mondo islamico. Salutato da una folla entusiasta e attorniato da giornalisti, il presidente turco ha dato la sua personale interpretazione del responso delle urne: “la volontà nazionale ha scelto la stabilità”...

La svolta per Cipro che finalmente sembra arrivata

E se il 2015 fosse davvero l'anno di Cipro? La riunificazione definitiva dopo 41 anni di traumatica divisione – sulla base di una federazione “bi-zonale e bi-comunitaria”, auspicata sin dall'accordo quadro del 1977 – sembra infatti a portata di negoziato...

Il decisivo fattore curdo nel voto in Turchia

Selahattin Demirtaş è il trionfatore delle elezioni politiche del 7 giugno in Turchia...