Europe

Trump’s NATO summit: when drama overcomes substance

The 2018 NATO Summit will be remembered as one of the most tense in recent history. The reasons do not lie in external challenges or enemies, as the 29 allies once again showed convergence on measures adopted to safeguard their national and collective security. The drama, rather, came from US President Donald Trump’s negotiation and communication strategy...

EU and immigration: still a power game with no winners

In a recent interview, Italy’s new Foreign Minister, Enzo Moavero Milanesi, stated that reaching an agreement that would suit all EU member states on migration could not be more difficult than "having Eur...

Il ritorno dei confini in Europa

A quasi trent’anni dalla caduta del muro simbolo della Guerra fredda “discendono” nuove cortine sull’Europa, di cristallo più che di ferro per utilizzare una definizione dell’Economist. Barriere che rallentano la piena realizzazione del disegno europeo di unità e coesione...

Il nazionalismo europeo e l’Occidente

“I movimenti anti-sistema in Europa, nella versione populista e nazionalista, hanno due origini diverse: la reazione alla crisi economica del 2008 e la reazione alla crisi migratoria del 2015. E’ molto più semplice guadagnare consenso facendo leva sui problemi migratori che sulle disuguaglianze economiche. La Lega, per guardare all’Italia, avrà vita più facile del Movimento 5 Stelle ”...

Berlino, senza Muro e senza ombre

I festeggiamenti per la caduta del Muro non hanno fermato una metropoli fedele al proprio motto: “Avanti sempre, indietro mai”. Berlino, dove la riunificazione ha funzionato davvero e il ricordo della città divisa sbiadisce nei quartieri alla moda dell’Est, sembra condannata a un’infinita metamorfosi che la lascia priva di ombre e di memoria...

London: bigger than Brexit

Despite widespread fears about the impact of Brexit, London does not appear to be suffering overly much. The City remains the financial capital of the world thanks to the “four Ls”: language, longitude, law and liquidity. London’s critical mass and the presence of any number of European businesses keeps it strong: indeed, it is using its influence to advantage in Brussels...

Babilonia capitale: capire la vicenda di Barcellona

Le Olimpiadi del 1992, assieme alla diffusione delle compagnie aeree low cost, hanno fatto sí che Barcellona sia divenuta negli ultimi decenni una destinazione assai battuta dagli italiani. Per turismo, soltanto nel 2016, ci sono andati più di mezzo milione di nostri connazionali. Ma sono più di trentamila gli italiani (censiti) che vivono e lavorano in città ormai da anni...

Rebordering Europe: a dangerously contagious lose-lose game

Summer is kicking in, and navigation in the Mediterranean becomes more pleasant for some, slightly less dangerous for others. With migration pressure on the rise, the political temperature is also increasing. Nothing new, unfortunately. But this year, this tragic routine is taking an even more vicious and threatening turn. ...

Italia-Europa: un punto di equilibrio

 Il dibattito vero sul rapporto Italia-Europa riguarda le modalità con cui un paese come il nostro – terza economia europea, in una posizione geopolitica delicata ai confini mediterranei dell’UE - può riuscire ad esercitare la propria influenza sulle decisioni collettive...

Le incognite europee del nuovo governo italiano

 Il governo Conte – perfino prima ancora di insediarsi – ha già lanciato vari sassi nello stagno europeo. Forse non è uno scontro frontale come paventato da alcuni, ma certo è una posizione inusitata per l’Italia, che mai ha presentato tanti spigoli su tanti dossier europei simultaneamente...