Marco Annunziata

Printer-friendly versionSend to friend
Marco Annunziata

Marco Annunziata is the Chief Economist of General Electric Co.

This author wrote:

John Mellencamp and the Future of Work

I spoke at Singularity University’s annual Global Summit in August; the event can be both inspiring and overwhelming, and this year was no exception...

China and the troubled G20: a reluctant leader?

China has taken over the rotating presidency of the G20 – for the current year – at a time when the global economy is still characterized by strong dissatisfaction, weak and fragile global growth, and the feeling that the solutions deployed so far are not working...

The Fed facing a slow US recovery

The Federal Reserve has recently inaugurated its new communication strategy, which includes a specific indication of where it expects interest rates policy to be in the coming years. It has used the opportunity to launch an extremely “dovish” message, saying it expects to keep interest rates at zero (in the current 0-0.25% range, to be precise) “at least through late 2014”...

Come si chiude un anno critico per l’euro

L’accordo raggiunto a metà dicembre dai leader europei (nell’ultimo Consiglio dell’anno) rappresenta un importante passo avanti, ma anche la dimostrazione di quanta strada resta da percorrere per garantire la stabilità finanziaria dell’area dell’euro...

Le due filosofie – americana e tedesca – dopo il G20 coreano

Il recente vertice del G20 ha prodotto ben pochi risultati concreti, e ha generato reazioni contrastanti...

Europa: la governance economica alla prova

È interessante comparare come Europa e Stati Uniti stiano guardando alla situazione economica complessiva. Negli Stati Uniti, la preoccupazione fondamentale riguarda la debolezza della ripresa; la frustrazione generata dall’elevato livello di disoccupazione sta determinando timori probabilmente esagerati su un possibile ritorno in recessione...

I problemi di fondo dietro la facciata del G20

Stiamo ultimamente assistendo ad un riaccendersi delle tensioni internazionali sul fronte economico. L’entusiasmo per la cooperazione globale sulla politica economica che aveva caratterizzato le prime fasi della crisi finanziaria si è ormai spento, e sembra essere via via sostituito da un’atmosfera di sospetto e di disaccordi a volte aspri tra alcuni dei principali paesi...

Il salvataggio greco: funzionerà?

Sembra che la montagna abbia partorito il topolino. La montagna in questo caso è l’enorme insieme di sforzi compiuti dai governi europei per mettere assieme l’agognato pacchetto di salvataggio per la Grecia, e il topolino è la reazione del mercato, che sembra avere ignorato completamente l’operazione. Si tratta di uno sviluppo apparentemente paradossale, e senz’altro preoccupante...

Salvare la Grecia per curare l’Europa

L’area euro ha appena compiuto dieci anni ma sembra già un adolescente: è ancora in cerca della propria identità,  soffre di scompensi di crescita e improvvisi cambiamenti d’umore, si sente spesso incompresa e sottostimata.  Come con un adolescente, speriamo che tutto si risolva per il meglio. Ma sta diventando sempre più evidente che i rischi ci sono...