China

Is Trump’s China trade dialogue unraveling?

Over a year ago when Donald Trump was campaigning for US President, he gained considerable support among blue collar workers with his charges of unfair trade against China, his threats to brand them a currency manipulator, and his promise to raise import tariffs to 45%...

The Chinese threat to the liberal economic order and the US-European convergence

US-European cooperation on economic issues is at a low ebb. Efforts to rekindle interest in mutually advantageous policies such the Transatlantic Trade and Investment Partnership (TTIP) are not likely to succeed for the time being. Under the prevailing circumstances, transatlantic disillusion­ment has settled in...

La Cina e il nuovo ordine euro-asiatico

Sin dal 2013, quando il Presidente cinese Xi Jinping ne delineò gli obiettivi, l'iniziativa ormai nota come “Nuova Via della Seta” o “One Belt One Road” (OBOR) è rapidamente divenuta fulcro della politica estera della Cina in Eurasia e a livello globale e...

La "Belt and Road Initiative" cinese come grande sfida geopolitica

All'ultimo Congresso del Partito Comunista Cinese il presidente Xi Jinping ha ribadito la necessità che la Cina rimanga aperta all’economia mondiale: diverrà così il campione della globalizzazione e del multilateralismo economico, come lo sono stati gli USA dopo la seconda guerra mondiale...

Why India sees China’s Belt Road as a geopolitical threat

US Secretary of State Rex Tillerson recently made his maiden state visit to India. As is the norm, before his departure he outlined the Trump administration’s policy towards India...

Le due superpotenze complicate

 Non c’è soltanto un’America, ma neppure soltanto una Cina. Potrebbe essere questo il dato più importante per l’evoluzione del sistema globale nel XXI secolo.Stati Uniti: nuove tendenze mettono sotto pressione il sistema...

Il presidente porta "America First" nell’Asia-Pacifico

Non è mai stato facile capire come si sarebbe declinato il concetto trumpiano di America First rispetto alla macro-regione dell’Asia-Pacifico...

Il metodo di Xi Jinping: cambiare soltanto per conservare

Il 19° Congresso del Partito Comunista stabilirà se la Cina è davvero entrata o meno nella “nuova era” di Xi Jinping. Parlando ai 2.287 delegati riuniti a Pechino, nella Grande sala del popolo che si affaccia su Piazza Tiananmen, nel suo discorso d’apertura il segretario generale ha infatti affermato che «il socialismo con caratteristiche cinesi entra in una nuova era»...

La comunità internazionale e il Consiglio di Sicurezza di fronte alle cattive opzioni coreane

Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha approvato all’unanimità la settimana scorsa nuove sanzioni sulla Corea del Nord, l’11 settembre – dunque appena un mese dopo un’altra Risoluzione che imponeva simili restrizioni commerciali e finanziarie sul regime di Kim Jong-un...

I dilemmi dei paesi asiatici di fronte all’enigma Kim

I test missilistici effettuati dalla Corea del Nord, incluso quello presumibilmente termonucleare dello scorso 3 settembre, hanno avuto anche l’effetto di scompigliare i piani dei Paesi dell’Asia nord-orientale. La Cina deve fare i conti con l’incapacità di tenere a freno Kim Jong-un...