Home

Open questions on the global economy
aspeniainternal

Economia globale in ripresa, ma i punti interrogativi restano

Il mondo nel 2017 si presenta in crescita, tuttavia alcuni elementi...

Read more ››

Long-term financial reforms: key to manage China’s imbalances

As China prepares for the 19th Congress of the Communist Party – a tightly controlled and close event to be held later this year – many China-watchers have been wondering whether the country’s leadership can continue to stir the economy without triggering any instability...

Read more ››

Per scelte pubbliche migliori: guardiamo i dati

Come valutare utilmente possibili interventi di politica economica nelle economie complesse del XXI secolo? In Italia forse più che altrove, il dibattito è troppo spesso ideologico...

Read more ››
Measuring up Donald Trump
aspeniainternal

Trump's and Obama's official Twitter profile pics

Dal “preacher in chief” al “twitter in chief”: la retorica politica da Obama a Trump

Spesso, nelle democrazie, le elezioni vedono vincere la parte opposta a quella detentrice del potere; raramente questa regola è apparsa più chiara che con il passaggio di consegne tra Barack Obama e Donald Trump. Non solo due rappresentanti di partiti opposti, ma soprattutto due individui che appaiono l’uno il negativo dell’altro...

Read more ››

Congress vs. the President; What Trump can learn from Obama

If Donald Trump wants to truly reach his goal of better relations with Russia, he could look to the successful aspects of Obama's victory on the Iran deal...

Read more ››

Trump’s Climate Policy and the Risks for Wall Street

By walking away from the Paris climate agreement, the Trump administration has inadvertently made the U.S. financial system more unstable...

Read more ››

The meaning and limits of an impeachment procedure

Does Trump deserve to be removed from the office of president of the United States? Yes, probably. Can he be removed through impeachment proceedings? Yes, technically, but...

Read more ››
Southern Europe between change and compromise
aspeniainternal

Gli equilibri della politica spagnola e la parabola di Pedro Sánchez

Non tre giorni ma sette mesi e mezzo è durata la “resurrezione” del segretario dei Socialisti spagnoli Pedro Sánchez. Dal fatidico Consiglio Federale di ottobre, in cui fu bruscamente destituito, fino al maggio del 2017, quando riconquistò la guida del partito. Per comprendere l’importanza di questo avvenimento nella politica iberica, ci vuole...

Read more ››

The Greek left on the rough path of Realpolitik

Syriza, the party of Greek Prime Minister Alexis Tsipras, has been remarkably flexible when it comes to putting ideas into practice since taking power after the September 2015 election...

Read more ››

In Catalogna, l’ultima scommessa del separatismo

Dalla prima grande manifestazione indipendentista dell’11 settembre del 2012, che si apriva con lo striscione “Catalogna, nuovo stato d’Europa”, ben poco sembra essere cambiato...

Read more ››

La via portoghese contro il populismo

Tutto è cominciato dopo tre anni di pesante politica economica restrittiva (2011-2014), sotto lo stretto controllo della cosiddetta Troika...

Read more ››
The multi-layered crisis of two Latin American giants
aspeniainternal

Pro-Cuban graffiti in Caracas

Radiografia dello scontro che sta distruggendo il Venezuela

Le cause profonde del conflitto che oggi blocca e insanguina il Venezuela derivano dalla polarizzazione della società. Ma l’ondata di proteste che lascia in eredità oltre 110 morti e migliaia tra arresti e feriti ha origine nella tattica politica adottata dal governo, culminata nella convocazione di un’Assemblea costituente, e nel dissesto economico cavalcato delle opposizioni...

Read more ››

Le convulsioni politiche del Brasile e i suoi equilibri di potere

Analizzare il Brasile di qui a fine 2018 – quando il voto dirà chi governerà il “Gigante del Sudamerica” – è un vero busillis, così come dipanare l’attuale matassa...

Read more ››
A revised Presidential agenda?
aspeniainternal

Il quadro interno per la Presidenza Trump: opportunità e scommesse difficili

Guardando a Trump, i media hanno perso di vista alcuni dati di fondo, che hanno a che fare con l’America nel suo complesso e assai meno con la Casa Bianca. Il punto è emerso da una discussione con Walter Russell Mead...

Read more ››
The Gulf monarchies at loggerheads
aspeniainternal

Mohammed bin Salman and Mohammed bin Nayef

Il nuovo fattore saudita nel Medio Oriente in movimento

Re Salman bin Abdulaziz Al Saud, sovrano saudita e Custode delle due Sacre Moschee, ha elevato al rango di Principe Ereditario il figlio trentaduenne Mohammed bin Salman bin Abdulaziz Al Saud, aprendo la strada, per la prima volta dalla fondazione del Regno, ad una successione dinastica in linea verticale...

Read more ››

Riyadh's viewpoint on the Qatar issue

June 5th was a watershed day in the history of the Arab Gulf nations...

Read more ››

Lo scontro mediatico nel Golfo: parole e potere

Leggendo i giornali del Golfo si ha l’impressione che si sia innescata una guerra mediatica - tra le 13 condizioni poste al Qatar per sospendere l’embargo c'è non a caso la chiusura di al Jazeera...

Read more ››

African fallout of a rift in the Gulf

It is easy to see how widely the diplomatic crisis between Qatar and the Saudi-led coalition has spread. Medium- and long-term effects will resonate far beyond the Arabian peninsula...

Read more ››