true
Versione Stampabile

Amici di Aspen

Il gruppo degli Amici di Aspen nasce nel 1994 per coinvolgere nel mondo Aspen gli esponenti delle piccole e medie imprese (con fatturato non superiore ai 150 milioni di euro), dell’associazionismo imprenditoriale e del governo regionale e locale, rappresentati dai loro Presidenti, Amministratori Delegati e Direttori Generali.

L’idea deriva dall’analogo gruppo di Aspen America “Society of Fellows”, creato nel 1964. Negli USA il gruppo inizialmente si è dedicato a individuare il giusto bilanciamento tra una visione umanistica e le sfide poste dall’avanzare della scienza, per poi rafforzare il suo impegno a comprendere le novità e preparare i leader a rispondervi con saggezza.

A queste linee guida si ispira il gruppo italiano, cercando di creare occasioni di incontro e offrendo strumenti di analisi di problemi di portata ampia, quali l’internazionalizzazione e la formazione della leadership, la cultura d’impresa, la responsabilità e l’impatto sociale delle aziende.

Dal 2009 Presidente del gruppo è Beatrice Trussardi.

Gli Amici di Aspen accedono a uno specifico programma di iniziative dedicate, spesso da loro stessi suggerite. A tal proposito, nell’aprile 2014 è stato istituito un Advisory Board, composto da 4 Amici che si rinnovano a rotazione ogni due anni. La loro missione: agevolare il libero scambio di idee, stimolare il dibattito, affrontare argomenti attuali per preparare il gruppo a fronteggiare il futuro, grazie al contributo di tutti.

Oltre alle Attività per loro previste, gli Amici hanno inoltre diritto a partecipare a 4 Incontri nazionali o internazionali dell’Istituto.

Sempre più imprese si avvicinano al gruppo degli Amici di Aspen condividendone scopi e obiettivi; il numero complessivo è comunque compreso tra i 70 ed i 75 membri.