U.S. and Us

Congresso e Governatori con la vittoria di Trump

La straordinaria e inattesa vittoria di Donald Trump è stata accompagnata dalla conferma della maggioranza repubblicana al Senato e alla Camera e da un incremento del numero di Governatori repubblicani negli Stati...

La genesi del risultato nelle fratture etniche dell'America

Poco dopo il voto che ha incoronato Donald Trump, e nel pieno delle proteste contro la sua elezione, Jack R. Smith, sovrintendente della Montgomery County Public School di Rockville, nella periferia di Washington DC, ha inviato a tutti genitori una lettera sul risultato elettorale...

Transitioning to the Trump presidency

By recent historical standards, Donald Trump’s transition is not moving any more slowly than previous ones. In 2008, many of Barack Obama’s major appointments weren’t made until well into December...

Non solo Trump: la vittoria dei Repubblicani

Non è stata soltanto la vittoria di Donald Trump. È stata anche la vittoria dei Repubblicani. Alle elezioni per il rinnovo del Congresso, infatti, il partito si è mosso in maniera indipendente rispetto al candidato alla presidenza. Per confermare, dopo lo spoglio, la maggioranza dei seggi sia alla Camera dei Rappresentanti che al Senato...

Gender, rapporto tra i sessi, e morale pubblica negli USA

Si parla sempre più spesso – e giustamente – del fattore “gender” in politica. Nonostante il crescente uso corrente di questo termine, negli Stati Uniti e altrove, bisogna ricordare che, per la precisione, solo i nomi hanno un “genere”; le persone in realtà hanno un sesso...

Transizioni presidenziali: “un pacifico trasferimento di potere”

Nel 1800 fu eletto presidente Thomas Jefferson, che oggi è considerato un padre della patria ma che in quel momento era visto come un giacobino ateo a capo del partito di opposizione, i Repubblicano-Democratici...

Envisaging Donald Trump’s first 100 days in office

In October, the Trump campaign made public a document called “Donald J...

Tutti gli uomini del presidente-eletto: la costruzione della squadra di Trump

Nel suo splendido libro del 2012 “Team of Rivals”, la storica Doris Kearns Goodwin ricostruisce come Abraham Lincoln, nel selezionare i membri della sua amministrazione, offrì i posti di maggiore rilievo ai suoi avversari alla nomination del nascente Partito Repubblicano...

Il fattore social network nella corsa alla Casa Bianca

La sera dell’8 novembre, all’inizio dell’"Election Night", l’arrivo graduale dei dati elettorali ha fatto intravvedere il primo vero segnale di realtà alla fine della lunga maratona delle stime demoscopiche sulle elezioni americane. E si è capito che stava succedendo qualcosa di totalmente diverso da quello che sondaggi, analisti politici e commentatori avevano teorizzato per mesi...

The method behind Trump’s challenge and the questions for Europe

All along, despite never leading in the polls, the capable Trump campaign team clustered around Kellyanne Conway had a theory as to how they were going to prevail in the just-concluded presidential election. Conway believed that Trump’s most fervent supporters—high-school educated white men—were being systematically undercounted in all the polling data...