Ultimi in italiano

Afghanistan: una scommessa di pace, spinta dal basso

Tra meno di sei mesi l’Afghanistan celebrerà il quarantennale di una guerra, cominciata alla fine del 1979 con l’invasione dell’Armata Rossa...

Il tempo di Trump

 Il fattore tempo è utile per analizzare la presidenza Trump in almeno tre prospettive. In primo luogo, l’approccio decisamente originale alla politica estera adottato da questo presidente ha già lasciato un’impronta profonda sulle relazioni internazionali...

Una lezione di Kissinger

Dopo essere stato Consigliere per la Sicurezza Nazionale e Segretario di Stato durante due presidenze  americane (quelle di Richard Nixon e Gerald Ford), Henry Kissinger ha fondato una azienda di consulenza internazionale...

Se si usa la forza ma nessuno vuole davvero la guerra: i paradossi di Gaza

Sono alcuni mesi, ormai, che di nuovo, si parla di Gaza. Perché a Gaza, di nuovo, si muore. Era dall'estate del 2014 che non si registravano così tante vittime...

Il passaggio più rischioso per Erdogan: salvare la crescita economica turca

 Il momento di crisi del sistema economico della Turchia non è una sorpresa...

Politica e contestazione dei vecchi modelli, tra blocchi sociali e territori

I divari territoriali e le diseguaglianze spaziali sono tornati protagonisti del dibattito globale, tanto da assurgere – nei discorsi e nelle rappresentazioni di politici e media – a fattore strutturante del campo politico...

L’America o il suo Presidente?

 Al termine del tour europeo di Donald Trump, che lo ha portato al vertice NATO di Bruxelles, a Londra, e poi a Helsinki per l’incontro con Vladimir Putin, un quesito si pone con intensità per i vecchi alleati dell’America: il Presidente parla effettivamente a nome degli Stati Uniti?...

L’evoluzione del capitalismo di stato nel gigante cinese

Il capitalismo di stato di stampo cinese è costellato di bachi e problemi. Ciononostante, ha portato un paese che negli anni Settanta era sull’orlo del collasso a diventare la seconda economia più grande del mondo, facendo uscire dalla povertà in tempi record centinaia di milioni di persone (i poveri erano 750 milioni nel 1990, sono 42 milioni oggi)...

Il collasso di Pdvsa, specchio petrolifero del Venezuela

Architrave della rivoluzione bolivariana di Hugo Chávez assieme alla compenetrazione fra forze armate e burocrazia statale, l’industria petrolifera nazionale del Venezuela è stata al contempo una manna e una maledizione per Caracas...

Il grande progetto di modernizzazione della Turchia, in stile Erdoğan

Nel mese di giugno, Recep Tayyp Erdoğan ha ottenuto una nuova, doppia vittoria simultanea. Ha conquistato la riconferma alla presidenza della Turchia col 52,6% dei voti, senza passare per il ballottaggio: e sarà quindi il primo a godere dei poteri rinforzati che lo rendono anche capo del governo...