Ultimi in italiano

Aspenia 77 - Europa francese, Parigi europea - Anteprima

 In marcia, ma verso dove?, di Stefano Cingolani   ...

Il presidente senza opposizione e la sua strada in salita

Non è stato il trionfo annunciato, anzi: è piuttosto ambigua la situazione di Emmanuel Macron. Il nuovo Presidente godrà di una buona maggioranza di deputati in parlamento: i francesi hanno consentito al nuovo inquilino dell’Eliseo di avere i numeri sufficienti per governare...

Arabia ed Emirati contro Qatar: la competizione regionale si allarga

La crisi politica tra Arabia Saudita-Emirati Arabi Uniti (con Bahrein ed Egitto) e Qatar, che in realtà prosegue sottotraccia da almeno tre anni, è venuta alla luce in maniera dirompente negli ultimi giorni...

La dimensione cibernetica del caso Qatar

Quando una già fragile situazione diplomatica si coniuga alla complessità del dominio cibernetico, l'effetto non può essere che deflagrante...

Il Regno Unito alla ricerca di un nuovo equilibrio

All’indomani delle elezioni britanniche, i Conservatori si ritrovano a dirigere un paese che sembra ben lontano dall’essere “strong and stable”, forte e stabile, come recitava il ritornello elettorale del Primo Ministro Theresa May...

Le tre scommesse perse da Theresa May

Anche il Regno Unito, nonostante il suo sistema maggioritario, dovrà fare affidamento su un parlamento senza maggioranze assolute. Ciononostante, l’arena politica britannica si ritrova come un tempo spaccata in due blocchi – a differenza di quanto accade sul resto del continente europeo, dove i “vecchi” sistemi politici evolvono in tante forme e articolazioni diverse...

In Asia, Pechino mostra a Washington le sue carte

Nella gestione della crisi coreana la Cina sembra avere le idee più chiare rispetto agli USA. Pechino infatti sa bene che la Corea del Nord è un utilissimo Stato cuscinetto: una protezione per il suo territorio, come ai tempi di Mao, e oggi anche una merce di scambio in vista di negoziati con gli USA di grande importanza, quello sul commercio in primo luogo...

Il Giappone e l’esigenza di adattarsi a Donald Trump

Numerose questioni politico-diplomatiche e storico-culturali, come la riforma della Costituzione e i problemi territoriali e di sicurezza con i Paesi confinanti – che erano stati rimandati e nascosti il più possibile in quanto quasi tabù nei 70 anni del dopoguerra – stanno ora scuotendo il Giappone...

La ragion d’essere dell’arsenale nucleare della Corea del Nord

La Corea del Nord ha condotto 12 test missilistici quest’anno; dopo ogni lancio, riuscito o fallito che fosse, i media sono corsi freneticamente a parlare di guerra imminente con gli Stati Uniti...

Quei tedeschi esclusi dalla crescita

Scrisse Niccolò Machiavelli che i tedeschi sono ricchi perché “vivono come poveri”. Un’analisi che, 500 anni dopo, apre ancora prospettive valide. Negli ultimi anni la Germania si è affermata come il paese più resiliente alla crisi dell’Eurozona. Ma mentre la crescita economica tedesca continua a superare se stessa, la povertà tra i tedeschi non è scomparsa...