Old Continent

La nuova Duma: la continuità di Putin e il fattore astensione

Domenica 18 settembre i cittadini russi sono stati chiamati alle urne per rinnovare la Duma, la camera bassa del Parlamento e l’organo che di fatto legifera (l’altra camera, il Consiglio della Federazione, ha un ruolo molto più ridotto)...

Il senso del paradosso spagnolo

Il lungo periodo nell'ombra, dopo tanta ribalta sul palcoscenico continentale, sembra concluso: negli ultimi anni, la Spagna si è dedicata alle ferite profonde inferte dalla congiuntura negativa, e alle sue multiple crisi politiche – il secessionismo catalano, il declino dei socialisti, la crescita impetuosa di nuovi partiti...

Decoupling economia-politica? Il caso della Spagna

[L'articolo di Marta Dassù sulla relazione tra democrazia, stato-nazione e globalizzazione][La risposta di Paolo Savona] ...

Come la Brexit affonda il TTIP e indebolisce l’Occidente

La Brexit non segna tanto l’uscita della Gran Bretagna dall’Europa, quanto l’attenuazione dei legami transatlantici e l’aggravarsi del disimpegno americano dall’Europa...

After Brexit: repairing the broken European dream

I. Is the European Union in danger of ending up like the Soviet Union, shedding its parts and losing its people?...

La Brexit e il gioco a somma zero della politica britannica

Più di un mese dopo la decisione dei cittadini britannici di uscire dall’Unione Europea, e con un sistema politico stabile quanto un castello di carte, il Regno Unito non è mai apparso più disunito...

The post-referendum era: time to look forward

What will Britain look like, now that it has decided to leave the European Union? And what are its opportunities in a post Brexit-era, with an unstable Europe and a destabilizing geopolitical context? Although it has not yet been decided when the formal exit-procedure will be triggered, the British government has made it very clear that the popular decision will be final...

La prudenza di Merkel di fronte al Brexit

Ad una settimana dal referendum con il quale il popolo britannico ha votato in favore dell'abbandono dell'Unione europea, le istituzioni comunitarie e alcuni governi degli Stati membri incalzano Londra a intavolare il prima possibile i negoziati per definire i termini della fuoriuscita – e dunque le condizioni alle quali almeno parte del diritto UE potrà continuare ad applicarsi nel Regno Unito...

La Francia, l'Olanda e le tentazioni di seguire le orme britanniche

Se degli effetti economici della Brexit si sa ancora troppo poco, fatta salva la dura reazione a caldo dei mercati, ancor più imprevedibili appaiono essere quelli politici, tanto oltremanica quanto nel resto d'Europa...

Il voto di Spagna e Brexit agli occhi degli altri europei

I Pirenei non sono il Canale della Manica. Il voto spagnolo non ha avuto un significato dirompente come alcuni temevano e altri speravano: dopo la Brexit, il colpo del K.O. sugli equilibri politici europei non è arrivato...