Strong leaders, states and markets

Printer-friendly versionSend to friend
aspeniaonline

L’evoluzione del capitalismo di stato nel gigante cinese

Il capitalismo di stato di stampo cinese è costellato di bachi e problemi. Ciononostante, ha portato un paese che negli anni Settanta era sull’orlo del collasso a diventare la seconda economia più grande del mondo, facendo uscire dalla povertà in tempi record centinaia di milioni di persone (i poveri erano 750 milioni nel 1990, sono 42 milioni oggi)...

Rent control: Russia’s state oil and gas firms

Oil and gas lie at the heart of Russia’s elaborate system of patronage structuring its politics and economy. Vladimir Putin and the current regime rely heavily on oil and gas tax revenues to finance state spending as well as oil and gas companies to provide billions of dollars’ worth of contracts to friends and supporters of the Kremlin...

Il grande progetto di modernizzazione della Turchia, in stile Erdoğan

Nel mese di giugno, Recep Tayyp Erdoğan ha ottenuto una nuova, doppia vittoria simultanea. Ha conquistato la riconferma alla presidenza della Turchia col 52,6% dei voti, senza passare per il ballottaggio: e sarà quindi il primo a godere dei poteri rinforzati che lo rendono anche capo del governo...

Il collasso di Pdvsa, specchio petrolifero del Venezuela

Architrave della rivoluzione bolivariana di Hugo Chávez assieme alla compenetrazione fra forze armate e burocrazia statale, l’industria petrolifera nazionale del Venezuela è stata al contempo una manna e una maledizione per Caracas...