Global Issues

A French Processing Centre in Niger: The first step towards extraterritorial processing of asylum claims or (just) good old resettlement?

When The New York Times made headlines in the migration world with its recent article “At French Outpost in African Migrant Hub, Asylum for a Select Few” about the French refugee agency’s role in the UNHCR humanitarian evacuation scheme, it was not long before the magi...

Dal mito di Mandela alla Zexit: la difficile transizione del Sudafrica

L’eredità di Nelson Mandela rimane, a un lustro dalla morte, il crocevia del Sudafrica tra passato e futuro. Fattuale e simbolico, questo snodo ha avuto nella vicenda delle dimissioni del Presidente Jacob Zuma (a metà febbraio) una propria plastica rappresentazione...

La penetrazione turca in Africa: un trend solido che durerà

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, accompagnato da un centinaio di uomini d’affari e dai ministri di Economia, Esteri, Energia, Commercio, Agricoltura e Cultura/Turismo, ha intrapreso di recente una visita ufficiale che ha toccato vari punti dell’Africa occidentale: Algeria, Mauritania, Senegal e Mali...

The Chinese presence in Africa: pure economic geopolitics

Since his election in 2013, President Xi Jinping made it clear that China would have a say in African development over the coming decades. In fact, from peace processes to infrastructures, and from security affairs to aid, China’s investments in Africa are no longer a geopolitical mystery. Western powers are worried about the long-term effect of such a grandiose strategy...

La metamorfosi in corso dell’Opec e una nuova geopolitica

Sono insistenti ormai le voci per cui il cosiddetto ”Opec plus”, ossia la versione allargata della vecchia Organizzazione dei paesi produttori di petrolio, allargata ad altri produttori come la Russia, finisca per essere istituzionalizzata...

Aspenia 80 - Anteprima

Editoriale - di Marta Dassù e Roberto Menotti...

Hacking, fake news and elections: Moscow’s new weapons

In November 2017, The New York Times reported that Italy was bracing itself for an electoral season of fake news. Anxiety was building as the country was expected to become the victim of a destabilizing campaign of false information and propaganda...

Luci e ombre di un'Argentina più ambiziosa

"L’Argentina è entrata in una stagione di riformismo permanente. Il cambiamento ha un prezzo, ma questo è il momento di mettere il paese al passo con i tempi. Dobbiamo abbandonare la logica autocompiacente del fallimento e guardare al futuro, senza rinnegare la nostra storia"...

Brasile: dove il cambiamento politico non trova sbocchi

Superato finalmente il Carnevale, il 2018 per il Brasile sarà un incerto anno elettorale...

Venezuela’s challenge to Latin America’s defense of democracy

Latin America wants to defend democracy and has committed itself in multiple international fora to this goal...