Mattia Ferraresi

Printer-friendly versionSend to friend
Mattia Ferraresi

Mattia Ferraresi is the New York correspondent for Il Foglio. He is the author (together with Martin Cervo) of the book Obama. L’irresistibile ascesa di un’illusione (Rubbettino, 2010).

This author wrote:

Il Partito Repubblicano, stordito ma in cerca di rilancio

Il primo discorso sullo stato dell’Unione di Donald Trump è durato un’ora e venti minuti, soltanto sette minuti in meno del record stabilito da Bill Clinton nel 2000, allora al tramonto del suo secondo mandato. Il testo pronunciato dal presidente democratico, però, era lungo circa il doppio di quello declamato martedì sera davanti al Congresso in seduta comune...

La possibile resilienza dell’asse Trump-Partito Repubblicano

“Non sottovalutate l’unità del Partito Repubblicano!” ha twittato Donald Trump il 26 ottobre, mentre nella bolla politica di Washington non si parlava che delle laceranti guerre fratricide all’interno del partito dei conservatori e parlare di unità pareva una trovata balorda o una presa in...

L’amministrazione, grandi ambizioni e molti nemici interni

Donald Trump fa bella mostra di non curarsi dello “standard ridicolo” dei cento giorni della presidenza, ricorrenza che ha etichettato come “non molto significativa”, una “barriera artificiale” - inventata da Franklin Delano Roosevelt ai tempi della Grande Depressione per sottolineare le premesse di un’azione presidenziale rapida ed efficace...

Non solo Trump: la vittoria dei Repubblicani

Non è stata soltanto la vittoria di Donald Trump. È stata anche la vittoria dei Repubblicani. Alle elezioni per il rinnovo del Congresso, infatti, il partito si è mosso in maniera indipendente rispetto al candidato alla presidenza. Per confermare, dopo lo spoglio, la maggioranza dei seggi sia alla Camera dei Rappresentanti che al Senato...

La suspense e i dati di fondo verso l’8 novembre

Fra i vari sondaggi che in questi ultimi giorni di campagna elettorale danno Donald Trump in rimonta su Hillary Clinton, quello Washington Post/Abc mostra un aspetto particolare. Una delle domande fatte al campione di “likely voters” – quelli che rispondono “sì” alla prima e basilare domanda: andrai a votare?...

Trump alla ricerca degli elettori silenziosi

Dentro la Quicken Loans Arena di Cleveland non si è visto l’elettore tipo di Donald Trump...

Il ciclone Trump e l'anima del Partito Repubblicano

Quando il processo di riunificazione dei repubblicani attorno a Donald Trump sembrava compiuto, malgrado sacche di resistenza minoritarie, il miliardario newyorchese ha nuovamente alzato l’asticella della provocazione; come se volesse testare per l’ennesima volta la tenuta dei compagni di partito che si erano con fatica allineati...

Il dilemma dei conservatori americani di fronte al fenomeno Trump

Il Super Tuesday non ha segnato soltanto una vittoria importante nella corsa di Donald Trump verso la nomination repubblicana...

Le ferite non rimarginate di Ferguson

Bill Keller, ex direttore del New York Times ora alla guida del Marshall Project, giornale online dedicato esclusivamente alla giustizia, ha definito l’omicidio di Michael Brown “una leggenda” (intervista al Foglio...

Il campo repubblicano e l’enigma di Jeb Bush

Jeb Bush non deve aver preso bene i risultati del sondaggio condotto recentemente da Fox News sul gradimento dei candidati repubblicani, dichiarati o in procinto di ufficializzare la candidatura...