Luca Ozzano

Printer-friendly versionSend to friend
Luca Ozzano

Luca Ozzano is an Assistant Professor of Political Science at the University of Turin and Chair of the “Politics and Religion” Standing Group of the Italian Political Science Society (SISP). He has published two books: Fondamentalismo e democrazia (2009) and Tra la Mecca e Bruxelles: Politica e religione in Turchia (2012) and has co-edited Religioni tra pace e guerra. Il sacro nelle relazioni internazionali del XXI secolo (2012).

This author wrote:

Il fattore mormone nella corsa alla presidenza USA

Dopo l’annuncio del predicatore Mike Huckabee che non si ricandiderà per la nomination repubblicana alle presidenziali del 2012, appare improbabile, almeno per il momento, che il fattore religioso giochi un ruolo decisivo nella campagna...

I riflessi internazionali del voto turco: luci e ombre

I commenti sul voto del 12 giugno per il parlamento turco sono quasi unanimi: il Partito della Giustizia e dello Sviluppo (AKP) di Recep Tayyip Erdogan ha vinto ma non ha stravinto...

Le strategie di Ankara tra Israele e mondo arabo-islamico

La politica estera turca sotto il governo dell’AKP attira – giustamente – molta attenzione. Negli ultimi mesi gli osservatori si sono concentrati sui rapporti della Turchia con quei paesi mediorientali che stanno attraversando un difficile processo di democratizzazione o che, come Libia ed Egitto, affrontano crisi e lotte intestine dall’esito ancora incerto...

Internet, la religione e il battito della farfalla

“Un battito d’ali di farfalla può provocare un uragano a mille chilometri di distanza”: è un vecchio adagio che, a volte, si applica anche alla politica e alle relazioni internazionali...

La Turchia e la democratizzazione del mondo arabo

Le sollevazioni in corso nei paesi arabi hanno scatenato un intenso dibattito sulle effettive possibilità di democratizzazione della sponda sud del Mediterraneo. Uno dei punti salienti della discussione è rappresentato dalla proponibilità o meno di un modello o un punto di riferimento in questo processo...

La galassia dell’estrema destra americana dopo la strage di Tucson

A partire dall’11 settembre 2001, la lotta contro il terrorismo internazionale di matrice islamica ha rappresentato l’opzione strategica principale per le forze di sicurezza e i servizi segreti statunitensi...

La nuova destra americana e il fattore religione

La mobilitazione dei Tea Party, vera novità delle elezioni di midterm 2010 e della politica americana, ha spesso assunto connotazioni e toni religiosi...