Archive

Il sistema mondiale degli scambi e la sfida del protezionismo: dalle schermaglie all’escalation?

L’esistenza di dazi sulle importazioni è fenomeno antico di parecchi secoli. La stessa industria USA fino alla fine dell’Ottocento si sviluppò all’ombra degli alti dazi imposti sui prodotti britannici e le tariffe doganali rimasero tra le maggiori fonti d’entrata per il governo federale americano fino al 1914...

Dagli albori del Web alla Blockchain: molte luci e alcune ombre

Nel 1972, Vinton Cerf (Vice Presidente di Google) e Robert Kahn inventarono una nuova tecnologia che permetteva – e permette – la trasmissione dei dati con una riduzione minima degli errori. Il protocollo TCP/ IP...

Germany must assume more leadership on global economic issues

German complacency on issues of international and domestic economic management is becoming a threat to the country’s economic future and to containing tensions in trade caused by the rise of China in the East and of populism in the West. The most urgent priority is to address China’s mercantilist challenge to the global trade system embodied in the World Trade Organization (WTO)...

Perché il futuro del capitalismo è comunitario

Le community sono l’“ultimo miglio” per salvare la nostra economia, la nostra società o, come direbbe Robert Reich, il nostro capitalismo...

The US and its trade "prisoner's dilemma"

In the Trump administration’s first year, the US pulled out of both the Trans-Pacific Partnership Agreement (TPP) and the International Climate Agreement. It also began renegotiating, and threatened to withdraw from, the North American Free Trade Agreement...

Crisi coreana: denuclearizzazione tra realtà e utopia

Un appuntamento sicuro: il 27 aprile a Panmunjeom l’incontro tra il leader nordcoreano Kim Jong-un e il presidente sudcoreano Moon Jae-in. Un altro, più importante ma ancora nella nebbia: quello tra Kim e il presidente americano Donald Trump, previsto per fine maggio in luogo da decidere...

The reasons behind nuclear weapons’ revival

In recent years, the issue of nuclear weapons has received greater attention because of developments concerning Russia, Iran, North Korea, and possibly Saudi Arabia...

La Siria e la strategia di “America First” in azione

 La politica dell’amministrazione Trump in Siria è sempre più un concentrato dei dilemmi politico-militari che Washington deve affrontare su scala globale...

I curdi iracheni nel calderone regionale

Con la riapertura degli aeroporti curdi ai voli internazionali e un (fragile) accordo sui salari e sul petrolio può dirsi conclusa, almeno in termini formali, la crisi apertasi tra il Governo centrale di Baghdad e la Regione autonoma curda in Iraq, scaturita dal referendum del settembre scorso...

L'impronta profonda di Orbán sull'Ungheria e sull'Europa

Orbán. Ancora Orbán. Sempre più Orbán. Le elezioni ungheresi di domenica 8 aprile mostrano un paese quasi interamente arancione, il colore del partito Fidesz del carismatico primo ministro , in carica dal 2010 e giunto con questo ulteriore trionfo al terzo mandato consecutivo...