Archive

Il sistema monetario globale: perché è disfunzionale e come correggerlo

Dopo la cessazione decisa unilateralmente dagli Stati Uniti nel 1971 del regime monetario concordato con l’Accordo di Bretton Woods del 1944 – alla cui definizione partecipò anche la Cina, ma attuato solo dall’area occidentale dopo la divisione in blocchi del pianeta – non esiste più un sistema monetario internazionale propriamente definito, ma una convivenza p...

Il dossier russo-ucraino per Renzi e Obama

Le dichiarazioni pubbliche e la mimica tra il Premier Matteo Renzi e il Presidente Barack Obama alla Casa Bianca, il 17 aprile, ci dicono che le divergenze di opinioni fra Roma e Washington sulle sanzioni alla Russia sono rientrate o sono comunque state messe da parte...

Come fermare il naufragio europeo nel Mediterraneo

Migliaia di persone – chiamarle persone: uomini, donne, bambini può forse aiutare - sono morte nel canale di Sicilia dal 2010 in poi. Questa ultima è stata la tragedia più grave; ma non è la prima e l'ultima purtroppo non resterà...

Renzi a Washington e l’Italia in cerca di una politica mediterranea proattiva

Cercando di presentare una nuova immagine dell’Italia negli Stati Uniti, il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha affermato a Washington il 17 aprile che “l’Italia è tornata”, a cominciare da alcuni segnali di ripresa economica e dal programma di riforme...

The conflict in Yemen: Saudi leadership and an Arab coalition in the making

Operation Decisive Storm, launched on March 25th by a Saudi-led coalition, is degrading the military capabilities of the Houthi militias and emasculating their illegitimate power grab campaign in Yemen...

L’Egitto e la crisi yemenita: Al-Sisi di fronte alle minacce esterne e interne

Circa mezzo secolo dopo la rivoluzione yemenita, che comportò il fallimento del sogno panarabista di Gamal Abdel Nasser, l’Egitto e il suo Presidente Abdel Fattah al-Sisi rischiano di trovarsi nuovamente coinvolti in una lunga e logorante guerra in Yemen...

Assessing the Joint Arab Defense Force and Operation Decisive Storm: a Turkish perspective

The ongoing operations in Yemen – diplomatically supported by the Erdoğan government – and prospects of a Joint Arab Defense Force are of critical importance for the Middle East, and will also impact Turkey’s standing in the region...

Egitto, Pakistan, Turchia: la “Lega Saudita” e l’operazione in Yemen

A conclusione del recente vertice della Lega Araba di Sharm el-Sheikh a fine marzo, il Feldmaresciallo e Presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi ha salutato l’annuncio della creazione (prevista entro quattro mesi) di una forza militare congiunta. Un’iniziativa, a suo giudizio, finalizzata a “proteggere la sicurezza nazionale araba”...

C'era una volta l'asse anti-imperialista bolivariano

Gli storici che scriveranno un libro sull'America Latina contemporanea individueranno con ogni probabilità una data di particolare rilievo simbolico: il 5 marzo 2013, il giorno della morte di Hugo Chávez...

New and old economic troubles in Latin America

In Brazil, around a million people took to the streets in mid-March to protest the government of President Dilma Rousseff, tarnished by the corruption scandal surrounding state-run oil company Petrobras and by mounting economic difficulties across the country...