Europe

VISIT OUR NEW WEBSITE

aspeniaonline.it...

Immaginare l’Europa dopo l’Unione

L’adesione ai principi dell’Unione Europea non è più scontata di questi tempi. Gli europeisti sono sfiduciati e frustrati. Gli euroscettici sempre più baldanzosi. Qualcuno comincia a pensare che si starebbe meglio “senza Bruxelles”, o quantomeno senza l’apparato di regole, istituzioni e politiche comuni che abbiamo costruito attorno al mercato unico...

La Cina scommette sull'espansione

La Nuova Via della Seta, nel creare mercati e posti di lavoro in loco, rappresenta anche una risposta della Cina alla domanda di sviluppo dei paesi coinvolti, in più continenti...

Pechino e Bruxelles: rischi e opportunità

È probabilmente presto per esprimere un giudizio complessivo la Nuova Via della Seta promossa da Xi Jinping. Ma sono già evidenti le vere finalità di Pechino che punta a promuovere un nuovo approccio di politica internazionale, sviluppando rotte alternative per il proprio commercio e trovando uno sbocco per l’eccesso di capacità produttiva...

Aspen Institute - Dialogue bilatéral franco-italien : la politique économique d’une Europe qui protège

Mesdames et Messieurs, Signore e signori Je vous remercie infiniment pour votre invitation...

Verso maggio 2019: l’Europa alla prova dell’Europa

Mai l’attenzione nei confronti delle elezioni europee è stata così alta. I risultati delle elezioni del maggio prossimo condizioneranno non solo il Parlamento, ma anche (in modo diretto o indiretto) la nuova Commissione e financo – nel successivo risiko delle nomine – i nuovi Presidenti di Consiglio europeo e BCE...

2019 European elections: What’s new under the sun?

The 2019 elections for the EU Parliament might become the stage of the ultimate political battle: The one where relatively liberal and moderate forces, mostly composed of traditional center-right and center-left political parties, may openly confront nationalist and anti-establishment groups...

La Baviera dopo il voto: tra Europa e identitarismo

Le elezioni bavaresi hanno rispettato quasi interamente i pronostici. Crolla la CSU, che incassa il peggior risultato dal 1950 e si ferma al 37,2% (-10,5% rispetto al 2013)...

Africa: l'epicentro dei migranti climatici

Viviamo in un mondo dove la vaniglia batte ormai l’argento, se è vero che a maggio 2018 la sua quotazione ha raggiunto quota 600 dollari al chilo contro i 530 del metallo, E le temperature sempre più calde stanno compromettendo la produzione etiope di caffè per un pronostico, quello della stampa specializzata, di una bevanda in futuro molto più cara e naturalmente molto meno buona...

Le scelte difficili dell’Europa post-atlantica

 Il modo in cui Washington ha negoziato la revisione del Nafta, il trattato commerciale con Messico e Canada, conferma due tratti centrali della strategia di Donald Trump...