China

Long-term financial reforms: key to manage China’s imbalances

As China prepares for the 19th Congress of the Communist Party – a tightly controlled and close event to be held later this year – many China-watchers have been wondering whether the country’s leadership can continue to stir the economy without triggering any instability...

Economia globale in ripresa, ma i punti interrogativi restano

L’economia globale nel 2017 presenta un andamento alquanto positivo, in linea con l’affievolirsi dei numerosi rischi che avevano frenato la fiducia di mercati e investitori nel corso del 2016...

In Asia, Pechino mostra a Washington le sue carte

Nella gestione della crisi coreana la Cina sembra avere le idee più chiare rispetto agli USA. Pechino infatti sa bene che la Corea del Nord è un utilissimo Stato cuscinetto: una protezione per il suo territorio, come ai tempi di Mao, e oggi anche una merce di scambio in vista di negoziati con gli USA di grande importanza, quello sul commercio in primo luogo...

Il rapporto USA-Cina dopo il primo incontro al vertice

Il momento più importante del primo faccia a faccia tra Donald Trump e Xi Jinping non si è verificato durante i colloqui formali, ma a tavola...

Commercio mondiale e protezionismo: un passo verso l’egemonia cinese?

L’inizio del 2017 si sta caratterizzando per una serie di dati economici positivi, provenienti sia da paesi dell’area “avanzata” che da paesi “emergenti”. Molti mercati azionari, anche tra i principali, ne stanno risentendo positivamente, ritoccando o avvicinando i loro massimi storici...

Aspenia 76 - Contenuti in anteprima

Indice...

Progressi e limiti della deterrenza nucleare della Cina

L’ultimo libro bianco della strategia militare cinese, pubblicato nel maggio 2015, afferma che “senza un esercito forte, un paese non può essere né sicuro né forte”...

Le provocazioni nordcoreane e lo stallo regionale

Il lancio di quattro missili nordcoreani caduti nel Mar del Giappone, il 6 marzo, dimostra la capacità di Pyongyang di colpire le basi USA in terra nipponica, oltre che in Corea del Sud...

La Cina nel nuovo ordine internazionale: Xi Jinping come “uomo di Davos”?

Una difesa della globalizzazione in opposizione all’atteggiamento protezionistico che ci si aspetta sia assunto dalla nuova amministrazione Trump negli Stati Uniti: è stato interpretato così il discorso tenuto dal presidente cinese Xi Jinping durante la quarantasettesima edizione del World Economic Forum a Davos, a metà gennaio...

Washington’s rejection of TPP gives China only a limited geopolitical opportunity

One of Donald Trump’s first actions as president was to rescind US participation in the Trans-Pacific Partnership (TPP), the latest multilateral trade agreement linking the American economy to those of key trading partners in the Pacific Basin. Trump’s decision was hardly surprising...